In cosa consiste la lavorazione delle lamiere

Le lamiere non sono altro che lastre metalliche ottenute dalla laminazione delle bramme, ovvero prodotti semilavorati di tipo siderurgico che si ottengono mediante la colata del metallo fuso. Successivamente le lamiere vengono lavorate con specifici macchinari adoperati per piegarle, sagomarle, tagliarle o inciderle a seconda dei vari utilizzi che se ne desidera fare.
La prima operazione che si esegue nella fase della sagomatura delle lamiere è il taglio, sovente effettuato per cesoiatura. Esistono anche modalità di taglio più innovative come l’ossitaglio, il taglio al laser, a getto d’acqua e il taglio al plasma. Ogni tipo di taglio può essere eseguito solamente adoperando specifiche macchine per la lavorazione delle lamiere.
Successivamente viene effettuato lo stampaggio ovvero quell’insieme di operazioni che consentono di creare le formature e le sagomature di cui l’azienda produttrice necessita per imprimere deformazioni permanenti alla lamiera.
Lo stampaggio viene eseguito in quattro fasi: tranciatura, punzonatura, curvatura e imbutitura, operazione nota anche come formatura. Anche in questo caso ogni singola operazione necessita di apposito macchinario adatto allo scopo.
La tranciatura è l’operazione che permette di sagomare tutto il perimetro della lamiera mentre la punzonatura è la fase in cui si procede con l’intaglio e la foratura del metallo. La piegatura invece è una deformazione plastica che viene effettuata solo dopo aver sagomato le lastre metalliche, da effettuare con le presse piegatrici.

Macchine per lattoneria

Le macchine per lattoneria nuove costano cifre considerevoli ma è possibile risparmiare rivolgendosi al mercato dell’usato. L’azienda Evomach propone attrezzatura per lattoneria usata a prezzi di mercato concorrenziali. Tutti i macchinari vengono revisionati accuratamente prima di essere messi di nuovo sul mercato e il loro funzionamento è garantito. Ogni macchinario offre una elevata resa e soddisfa qualsiasi esigenza in termini di piegatura. Meccaniche robuste e brand all’avanguardia consentono di avere una longeva affidabilità e macchinari che hanno bisogno di scarsa manutenzione ordinaria per funzionare correttamente per anni.
Le macchine usate per lattoneria proposte da Evomach hanno prezzi accessibili e garantiscono il perfetto equilibrio fra precisione e accuratezza nella lavorazione delle lamiere.

Dove acquistare macchine per lavorazione della lamiera usate

Se sei alla ricerca di attrezzatura per lattoneria usata, non perdere tempo prezioso e rivolgiti con fiducia a Evomach che da anni si occupa di proporre alla propria clientela macchine di tipo industriali per lavorare ogni tipo di lamiera. L’azienda Evomach, mediante personale specializzato, fornisce consulenza e supporto a tutti i clienti in fase di acquisto di macchinari nuovi e usati, revisionati e garantiti. Collabora con le aziende che li producono da tempo ed è un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che hanno bisogno di comprare macchine per lamiere usate in perfette condizioni.
Evomach è nata grazie all’esperienza ventennale maturata nel settore delle macchine per lattoneria ultra ventennale dei soci che l’hanno fondata. È un’azienda di alto livello che diventa un partner professionale della propria clientela e li supporta sia in fase di acquisto che di manutenzione del macchinario da lavoro scelto.
Consulta il sito online di Evomach e contatta l’assistenza per fissare una consulenza gratuita telefonica oppure per prenotare un appuntamento con il personale dell’azienda in sede. Dall’altro capo del telefono troverai sempre personale disposto ad aiutarti nel farti scegliere in modo consapevole il macchinario più adatto in base alle tue esigenze lavorative e di budget disponibile.