Creo e gestisco la mia pagina Facebook

Creo e gestisco la mia pagina Facebook

Siamo nell’epoca in cui Facebook , è usato dalle aziende per la loro attività lavorativa. Di qualsiasi attività si tratti, non si parlerà mai di profilo personale, ma bensì di Pagina. Con un po’ di pazienza, potrete costruire l’immagine della vostra attività online: accuratezza e personalità vi permetteranno di raggiungere una certa visibilità. Quindi andiamo a vedere come creare e gestire la vostra pagina.

Ma è difficile creare una Pagina per la mia attività?

No, assolutamente. I passaggi sono molto semplici: si parte dalla scelta del nome della pagina: dovrà essere impattante, accattivamente e suscitare quella curiosità che porterà le persone a cliccarci su. Ovviamente l’immagine e la copertina dovranno essere così ben studiate e azzeccate, da fare in modo che gli utenti, colleghino voi, il vostro lavoro alla figura che vedono. Non è facile, ma con un po’ di buona volontà e perspicacia, potrete creare la vostra pagina. Trovato ciò che vi rappresenta? Ottimo. Andiamo avanti… Passiamo adesso alle informazioni. Compilate tutti i campi con professionalità: saranno dati ben curati, che giocheranno a vostro favore anche dal punto di vista SEO (sarà l’argomento di un altro articolo).
Adesso potrete iniziare a postare i vostri contenuti. Ci sono degli orari precisi in cui conviene postare e in base al vostro trend: sono le ore in cui avrete maggiore affluenza di visite e contatti. A tal proposito, vorrei spiegarvi come orgnanizzare l’impostazione dei messaggi su Messenger. Direi di seguire attentamente questo aspetto, perchè il rapporto con i clienti (o futuri clienti) è fondamentale. Fate in modo di essere sempre reperibili, perchè diciamoci la verità, alle persone non piace attendere: inviano un messaggio e si aspettano la risposta praticamente nell’immediato. E sappiamo bene, non sempre magari può essere così. Oltre a questo tipo di organizzazione delle risposte, un consiglio che mi sento di dare, è la programmazione dei post di settimana in settimana (c’è anche chi stila un piano editoriale mensile…dipende un po’ da come preferite). Adesso vi chiederete come sia possibile programmare post per tutta la settimana. Facebook, ci fornisce uno strumento utilissimo. Si chiama Facebook Creator, ed è una manna dal cielo perchè contribuisce realmente ad una migliore gestione della pagina. Anzi, in un altro articolo approfondiremo l’argomento. Perciò dopo aver creato la pagina, dato un nome, impostato immagine e copertina, dopo aver iniziato a pubblicare, cosa potete fare? Si può (anzi si deve) condividere (ricordate questa parola, perchè è molto importante) il post, piuttosto che la pagina, piuttosto che un messaggio, sul vostro profilo privato. E potete invitare i vostri contatti, a mettere un bel “mi piace” alla vostra nuova pagina. Questo servirà a farvi conoscere e far girare i vostri contenuti.

Sponsorizzazioni Facebook: questo grande mistero

Quante volte avrete scorso il vostro schermo del cellulare e vista la voce “sponsorizzato”. Ok, di cosa si tratta? Come funziona? E sopratutto… conviene? Partendo dall’ultima domanda, mi viene automatico rispondere SI. E’ tutto molto semplice in realtà, ci sono una serie di passaggi da seguire, che facilitano molto il compito. Questo metodo, permette fondamentalmente di:

  • promuovere la vostra attività
  • promuovere la vostra pagina Facebook
  • o più semplicemente, promuovere anche un solo post (magari in ricorrenza ad un periodo particolare, tipo il periodo Natalizio…)

E’ possibile scegliere l’età del pubblico che volete raggiungere, la posizione (potete spaziare in tutta italia o in determinate zone), potete scegliere se orientarvi verso sole donne o soli uomini e ovviamente impostare un intervallo di tempo. Logicamente, cambierà la vostra spesa finale. Se usato correttamente, vi accorgerete che non è mai stato così facile creare e gestire una pagina Facebook aziendale. Ci sono comunque tante guide di supporto, per affiancarvi nella creazione della vostra pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *